★★★ THIS IS ELVIS ★★★: La moglie del Colonello Tom Parker, commenta il ruolo di Tom Hanks

venerdì 12 luglio 2019

La moglie del Colonello Tom Parker, commenta il ruolo di Tom Hanks

By John Connor Coulston - July 10, 2019 10:27 am EDT


La moglie del Manager di Elvis Presley, Colonello Tom Parker, 
commenta il ruolo di Tom Hanks che lo impersonerà nel film in
preparazione. 

(Traduzione di Loretta Fornezza)
Nella biografia di Elvis Presley in arrivo nelle sale, Tom Hanks interpreterà il manager del cantante, il Colonnello Tom Parker. Loanne, la vedova di Parker, è entusiasta della scelta, ma ha spiegato a TMZ che spera che nel film non si faccia apparire suo marito come un malvagio,
Lo scorso sabato, Loanne Parker ha rilasciato un’intervista in video-chat poco dopo l’annuncio dell’assegnazione del ruolo a Tom Hanks.
Ha detto di ritenere Hanks l’attore perfetto per interpretare suo marito e di aver fiducia che ne faccia un ritratto fedele. Tuttavia, spera che il film in generale non dipinga il “Colonnello Tom” come una cattiva persona.
Quando Tom Hanks accetta un ruolo, sa rendere il suo personaggio in modo perfetto” ha detto la Parker “Farà un buon lavoro anche per il Colonello ed io ho fiducia nelle sue capacità”.
La Parker ritiene che il lascito di suo marito sia stato sporcato dai media ed è fiduciosa che questa versione della storia ne correggerà il tiro.
Vede nella scelta di Hanks un buon segno e si sente che lui non minimizzerà il duro lavoro fatto da suo marito. Inoltre, in vista di tale ruolo, spera di avere l’opportunità di parlare personalmente con Hanks.
Vorrei parlare con lui riguardo la fiducia reciproca che c’era nel loro rapporto, nonché dire la verità sul suo management, per cui il Colonnello non ha mai tratto vantaggio da Elvis” lei racconta “Ogni storia ha un eroe e un malvagio e le storie passate hanno fatto di Elvis l’eroe, mentre hanno reso il Colonnello l’unico malvagio. Invece, a modo loro entrambi sono stati eroi. Ognuno di loro ha fatto la storia a modo suo. Vorrei vedere che, nel film, viene chiarito proprio questo, vorrei vedere la verità”.
Per raccontare questa verità, Parker dice che ripone la sua massima fiducia in Hanks, che, nel corso della sua carriera, ha dimostrato un’incredibile empatia e intuizione anche quando i suoi ruoli potevano essere unidimensionali.
Ho massima fiducia nella sincerità di Tom Hanks e nella sua integrità” dice “Prego solo che non faccia niente altro se non dire la verità.”
Parker, con le sue parole, ha ricordato le accuse fatte contro suo marito, ma afferma che erano totalmente false.
Ci fu una versione romanzata secondo cui il Colonnello prendeva da Elvis più di quello che Elvis gli doveva. Non l’ha mai fatto – dice – Elvis era il suo unico artista. Ha fatto tutto per lui. Ha fatto la pubblicità, l’ advertising, insomma tutto.
Finanziariamente era corretto – era molto corretto. Erano soci.”
Parker descrive brevemente i dettagli del loro accordo finanziario, rassicurando i giornalisti che la divisione dei profitti da parte di suo marito era chiara, imparziale e trasparente.
Non affronta, invece, le vecchie voci secondo cui il Colonnello faceva in modo di non prendere fruttuosi concerti oltremare in quanto si trovava negli USA, in modo illegale, per cui non poteva viaggiare con lui.
Sembra che la Parker abbia capito che c’è ancora molto da fare con gli sceneggiatori Sam Bromelle e Craig Pierce e il regista Baz Luhrmann, in merito a come verrà raffigurato suo marito, nel film in preparazione.
Al momento però non c’è ancora un titolo per questa biografia su Elvis. Hanks è l’unico attore del cast confermato, pur se c’è una breve lista di attori per interpretare The King, inclusi Ansel Elgort, Harry Styles and G-Eazy.
Non esiste nemmeno una data d’uscita, ma sembra che lo shooting sia stato deciso per l’inizio del prossimo anno


Wife of Elvis Presley's Manager Colonel Tom Parker 
Reacts to Tom Hanks Playing Him in Upcoming Movie
In the upcoming Elvis Presley biopic, Tom Hanks will play the singer's late manager, "Colonel" Tom Parker. Parker's widow, Loanne, is excited about the casting, but told TMZ that she hopes the movie will not make her husband a villain.
Loanne Parker gave a video chat interview on Saturday, not long after Hanks' casting was announced. She said that she believes Hanks is the perfect actor to play her late husband, and trusts him to do a faithful portrayal. However, she hopes that the movie itself will not paint "Colonel Tom" as a bad guy.
"If Tom Hanks takes on a role, he makes it a good fit," Parker said. "He will be a good fit for The Colonel. I have trust in his ability."
Parker feels that her husband's legacy has been tainted in the media, and is hopeful that this version of the story will correct that. She sees Hanks' casting as a good sign, feeling that he would not minimize her husband's hard work. Still, she hopes that she will get a chance to talk to Hanks herself in advisement on the role.
"I would like to talk to him about the trust that was in that relationship, about the truth in the management, which was that Colonel never took advantage of Elvis," she said. "Every story has a hero and a villain, and the past story have made Elvis the hero, and that leaves only The Colonel to be the villain. And both of them were heroes, each in their own right. They each made history in their own way. I would like to see that clarified. I would like to see the truth there."
To tell that truth, Parker said she is putting her faith in Hanks, who has demonstrated incredible empathy and intuition over the course of his career, even when his characters could have been one-dimensional.
"I have great faith in Tom Hanks' sincerity, and his integrity," she said. "I just pray that he wouldn't do anything less than the truth."
Parker recalled the allegations against her husband in her own words, but said that they were totally false.
"There's fictionalization out there that Colonel took more from Elvis than he should have. He never did," she said. "Elvis was his only artist. He did everything for him. He did publicity, he did advertising, he did all of that. Financially, it was fair — it was very fair. They were partners."
Parker briefly described the details of their financial arrangement, assuring reporters that her husband's cut of the profits was fair. She did not address the old rumors that The Colonel prevented Elvis from taking profitable gigs overseas because he himself was in the U.S. illegally, and therefore could not travel with him.
Still, Parker seems to understand that it will have more to do with screenwriters Sam Bromell and Craig Pearce and director Baz Luhrmann as to how her husband is portrayed in the upcoming movie. So far, there is no title in place for the Elvis biopic. Hanks is the only confirmed cast member, but there is a shortlist of actors under consideration to play The King himself, including Ansel Elgort, Harry Styles and G-Eazy.
There is no release date for the movie just yet, but shooting is set to begin sometime next year.

Un grazie di cuore a Loretta per la traduzione

2 commenti:

Elvislove ha detto...

Grazie a Loretta per la traduzione....non vedo l'ora di vedere il film...

Elvislove ha detto...

Grazie Loretta per la traduzione ..non vedo l'ora di vedere il film